CROSSFIT, COSA FARE NEI GIORNI DI RIPOSO?

Uno degli errori più comuni che i nuovi CrossFitter fanno è non riposare a sufficienza.

I Giorni di riposo non devono essere giorni in cui semplicemente non vai al box. Invece, essi dovrebbero essere utilizzati per trarne il massimo vantaggio per il tuo fisico e per l’ottimizzazione dei tuoi tempi. Qui ci sono 6 punti che tutti gli atleti CrossFit dovrebbero imparare a seguire nel loro giorno di recupero, al fine di ottimizzare le prestazioni:

 

  1. RECUPERO

 

L’unica cosa che si dovrebbe sollevare nel  giorno di riposo è un bicchiere d’acqua o il telecomando …

 

  1. SONNO

 

Dormi. Hai bisogno di almeno 7-8 ore. Di tutti i punti questo è tra i più importanti. Se avete tempo, anche un piccolo sonnellino durante la giornata può aiutarvi.

 

  1. IDRATAZIONE

 

Okay, so che avete sentito questo un milione di volte. BERE PIU’ ACQUA! Le nostre cellule muscolari sono il 75% di acqua e il sangue contiene circa l’83% di acqua. Anche con un 1% di disidratazione un atleta subisce una significativa riduzione delle prestazioni. L’acqua è di vitale importanza per molti processi fisiologici che favoriscono le prestazioni atletiche. Senza il funzionamento ottimale di questi processi, il tessuto muscolare e il recupero neurologico saranno più lenti.

 

  1. MOBILITA’

 

Il metodo più comunemente utilizzato delle tecniche di mobilità è il rilascio auto-miofasciale  o SMR. Esercizi SMR usano strumenti come foam roller a o palle lacrosse per aiutare ammorbidire e allungare il tessuto muscolare che potrebbe  limitare il flusso di sangue o il corretto posizionamento delle fascie muscolari. Spesso si chiede  “Come posso ridurre il dolore e la fatica muscolare?” Beh Ragazzi/e la risposta e’ la mobilità ! Dopo una serie di allenamenti CrossFit, il tuo corpo riconosce il danno nel tessuto muscolare come un infortunio e passa attraverso un processo di guarigione che coinvolge l’infiammazione, spasmi muscolari, e le aderenze nei tessuti molli. Praticare SMR sul vostro giorno di riposo contribuirà ad alleviare tali aderenze e ripristinare la gamma di movimento dei muscoli e la loro funzione.

 

  1. PREPARAZIONE PASTI

 

Il Giorno di riposo è il momento ideale per preparare i pasti. Vai a far la spesa e preparati i pasti. Magari con i tuoi figli, la tua fidanzata o i tuoi amici cosi passerai del tempo con loro e magari eviteranno di mangiare del junk food, conoscendo invece delle sane abitudini alimentari.

 

 

  1. PRATICA ALTRI SPORT

Tutti noi amiamo la routine del CrossFit, gli allenamenti CrossFit, la comunità CrossFit, e la soddisfazione di vedere miglioramenti sul CrossFit , ma non possiamo dimenticare tutti gli altri divertimenti e attività sportive che la vita ha da offrire.Qualunque essa siano, esci da lì e prova qualcosa di nuovo!

 

by http://www.crossfit-athlete.com/