ALLENAMENTO PER LA POTENZA, SI O NO??

La potenza è la capacità di generare grandi quantità di forza in un breve periodo di tempo.

Quindi, mentre la tua forza si riferisce a quanta forza i tuoi muscoli possono esercitare, la potenza si riferisce alla velocità con cui la forza può essere esercitata.

Ad esempio, se stai completando un’attività orientata alla forza, non importa quanto tempo impieghi a completare quell’attività, che si tratti di sollevare un peso, spostare un divano o salire una rampa di scale. Tutto ciò che conta è che l’attività venga completata, e fare qualcosa lentamente non significa necessariamente allontanarsi dal “successo” di un movimento basato sulla forza. Ma quando il tuo obiettivo è la potenza, conta la velocità. La velocità con cui si solleva quel peso, si sposta quel divano o si sale su quella rampa di scale determina il successo nel reclutare rapidamente i muscoli, motivo per cui la potenza viene spesso definito forza-velocità.

Quindi, perché la potenza è importante per un atleta di CrossFit, che sembra muoversi in modo relativamente lento lungo un percorso, soprattutto rispetto a, ad esempio, un velocista di 100 metri?

Tutto si riduce al fatto che l’allenamento per la potenza non allena i muscoli tanto quanto allena il sistema nervoso (Okamoto). Quando ti alleni per la potenza, il tuo sistema nervoso centrale impara a controllare i tuoi muscoli in un modo più efficiente, creando un maggiore utilizzo muscolare senza gli effetti negativi di un eccesso di massa muscolare. Mi piace pensarci in questo modo: la potenza semplicemente ti permette di “sintonizzare” la tua forza.

Quindi, in sintesi, l’allenamento di potenza è come mettere un motore più veloce nella tua auto senza aumentare effettivamente la massa del corpo dell’auto o il peso del motore stesso. Ciò si traduce in minori costi energetici, meno affaticamento muscolare e, in definitiva, migliori prestazioni.

Se anche tu vuoi provare il nostro box, saremo lieti di ospitarti con una lezione gratuita.