4 ERRORI COMUNI NEL CROSSFIT

 

  1. PROGRESSIONI TRASCURATE

Tutti vogliono imparare le butterfly pull-up i pistol squat o gli handstand push-up, ma non tutti sono pronti a tuffarsi direttamente in quei movimenti. La chiave per il movimento sicuro e corretto è il rispetto delle progressioni. l tui allenatori tengono d’occhio i  vostri progressi e vi guideranno attraverso progressioni adeguate. Ma è anche la responsabilità di un atleta di attenersi alle istruzioni e ai piani di progressione.

 

  1. MODIFICHE INADEGUATE

Come allenatore, ho sempre istruire i miei atleti su non solo i movimenti e gli standard all’interno di un allenamento, ma anche sul principale obiettivo. A volte vogliamo che ci si muova velocemente e altre volte in maniera lenta. A volte vogliamo condizionare i polmoni e altre volte vogliamo costruire la forza. Conoscere l’obiettivo di un allenamento è importante per il vostro successo. Un atleta andando troppo pesante o troppo leggera con il peso, o la selezione di un movimento che è troppo facile o troppo difficile, può cambiare l’intero lavoro. Un allenamento 10 ai 12 minuti dovrebbe essere 10 a 12 minuti (o vicino) per tutti, indipendentemente dalle capacità. Un allenamento “light” dovrebbe essere easy per tutti, a prescindere dalla forza. Assicuraratevi che non stiatefacendo modifiche inappropriate che alterano il fondamento del vostro allenamento di quel giorno.

 

  1. TROPPO, TROPPO VELOCE

Più forte, più veloce e più complesso … è quello che vogliamo man mano che procediamo. Ma c’è una cosa che dobbiamo ricordare. Nelle fasi iniziali di partecipazione al CrossFit, un corpo incondizionato (e spesso anche uno condizionato) richiederà un diverso tipo di recupero di uno che è stato lì per un anno o due. Inoltre, se la forza è il solo obiettivo e la tecnica viene lasciata in periferia, non sarà un gran bene per il vostro corpo. Non esiste una soluzione sana e veloce per lo sviluppo fisico, fate in modo di prendere il  tempo necessario per permettetere al vostro corpo di migliorare step by step.

 

  1. DIMENTICARE I FONDAMENTALI

Si impara una skill. Poi si completa in ripetizioni, affaticati. C’è una buona probabilità che non ogni ripetizione fosse perfetta. E mentre questo è comune, dovrebbe essere considerato che solo la pratica perfetta rendi perfetti, quindi a volte, potrebbe essere il momento di fare un passo indietro e rivedere tutti gli spunti e i suggerimenti che erano stati dati all’inizio. Praticare in maniera non corretta è il modo più sicuro per finire con un infortunio. Mantenete le fondamenta delle vostre alzate e dei vostri movimenti in prima linea nella vostra mente per mantenersi in buona salute e per progredire.

 

Tutti abbiamo momenti golosi nella nostra esperienza CrossFit. Ma se siete in grado di ricordare alcune basi di pratica che sono sempre applicabili, il vostro obiettivo finale avrà una maggiore velocità di realizzazione. Ricordiamo il motivo per cui facciamo CrossFit … per la maggior parte di noi, è di essere una versione migliore e più sana di noi stessi.

http://www.theboxmag.com/article/4-common-crossfit-mistakes-11455

by Abi Reiland

Head Coach Iker